Lead generation e low budget: 7 strategie per trovare clienti senza spendere un patrimonio

Cavalieri Digitali

Lead generation e low budget: 7 strategie per trovare clienti senza spendere un patrimonio

L’annosa questione che non fa dormire la notte migliaia di imprenditori: come trovare nuovi clienti online?

Se questa domanda affligge anche il vostro sonno, siete nel posto giusto. Alla scoperta di tecniche, strategie, segreti (poi non tanto segreti) e rimedi all’assenza di nuove facce all’interno del vostro negozio, online o fisico che sia.

Fare lead generation significa, letteralmente, generare nuovi potenziali clienti, ossia mettere in atto delle azioni di marketing che possano farvi conoscere da nuove persone.

Prima dell’avvento di Internet e dei social media, il miglior modo per attirare nuovi clienti al proprio negozio era il passaparola. La raccomandazione di un amico valeva più di ogni altra pubblicità: se qualcuno vi consigliava un parrucchiere, qualche giorno dopo quel parrucchiere aveva un nuovo cliente.

L’offerta è oggi troppo vasta rispetto alla domanda per aspettarsi che questo sia il modo più sicuro per trovare nuovi clienti. 

E se sentite dire “per trovare nuovi clienti tramite i social bisogna spendere” … beh, è vero. Non siamo qui a illudere nessuno: più il budget aumenta, più è probabile che i vostri sforzi di marketing siano ripagati – a patto che siano ben spesi, e questo è imprescindibile.

Tuttavia, è proprio dai budget più bassi, dall’impossibilità di investire migliaia di euro in campagne pubblicitarie su Facebook, che sono nate le migliori idee per trovare clienti utilizzando alcuni strumenti gratuiti messi a disposizione dalle piattaforme online. 

Articoli blog, video, eventi: vediamo insieme come fare lead generation gratis (o quasi!).

Fare lead generation con la Seo Locale 

In altre parole: farsi scoprire dai clienti attraverso le ricerche su Google, e occupare posti alti nel ranking di big G utilizzando la SEO.

Per prima cosa, il vostro sito web deve essere presente sul vostro profilo Google My Business. Il sito deve poi essere ottimizzato in ottica SEO, con tag title, meta description e ricerca delle migliori keyword per tutte le pagine.

Assicuratevi che il vostro negozio sia inserito in tutti i motori di ricerca, oltre Google (Bing, Yahoo e altri). 

Ultimo, ma non meno importante: incoraggiate i vostri clienti affezionati a lasciare una recensione su Google e sui vostri social, per raccomandare i vostri servizi.

Fare lead generation con blog e social media

Se volete fare lead generation con Facebook e gli altri social media, non potete non essere presenti. E anche esserci non basta: bisogna essere attivi, con video, infografiche, gallerie, podcast e tutti i contenuti in grado di rispondere alle domande più frequenti dei vostri clienti.

Gli esperti di un settore possono offrire la loro “penna” per scrivere guest post, articoli “ospiti” su altri siti web e magazine online che trattano lo stesso argomento, chiedendo ove possibile di inserire un link che riporti al vostro sito.

Fare lead generation creando un network di contatti

Creare una connessione tra colleghi è fondamentale per riuscire ad emergere, specialmente nei primi mesi della vostra attività. 

Inseritevi come partner degli eventi, o come co-creatori di contenuti nei social media altrui, costruendo così relazioni che possano portarvi dagli stessi utenti già conquistati dai vostri colleghi.

Potete anche chiedere a professionisti rispettati del settore di scrivere un guest post sul vostro sito. Sarebbe un bel riconoscimento.

Fare lead generation con gli eventi

Online e offline. A partire dai webinar, come quelli di Rinascita Digitale, che ospita decine di professionisti del settore digital durante per offrire speech gratuiti di grande qualità.

Fiere ed esposizioni, in cui presenziare come partnership o con il proprio stand, sono perfette per farvi conoscere da chi vi sta cercando – le fiere del settore wedding sono il fulcro della lead generation per chi lavora nel settore dei matrimoni, ad esempio. 

Le dirette Instagram Facebook e il live streaming delle piattaforme come Youtube costituiscono un altro servizio, assolutamente gratuito, che permette un contatto diretto tra voi e i vostri potenziali clienti. 

Fare lead generation con sconti, campioncini, consulenze gratuite

Attenzione alle offerte: possono essere un’arma a doppio taglio. Se è vero che niente è più attraente di un prodotto o un servizio scontato, è anche vero che, se all’acquisto non fanno seguito delle strategie di marketing volte a riportare il cliente ad acquistare di nuovo da voi, quello sconto sarà stato fornito invano.

Tutto ciò che viene fornito gratuitamente, dai campioncini prova alle consulenze gratuite, deve avere un reale valore ed essere elargito insieme alla vostra competenza ed esperienza. 

Il cliente vorrà tornare solo se è davvero convinto che voi siate affidabili e capaci. Impiegate tutta la vostra energia per studiare bene come far tornare il cliente una seconda volta, anche quando non avrete più uno sconto da offrire o un regalo in omaggio.

Fare lead generation con il video marketing

I contenuti video sono uno strumento potentissimo per attirare l’attenzione dei nuovi clienti.

Il formato video è il più efficace per catturare visitatori e pubblico, offrendo loro delle informazioni sul vostro servizio e sul vostro prodotto – o, per meglio dire, spiegando loro come ciò che offrite può realmente essere utile a loro.

Cercate di mantenere i video quanto più brevi possibile, al massimo per due minuti, preferendo video con infografiche e animazioni quando non è possibile, per motivi di budget, girare in live action, dal vivo.

…rivolgitevi ad un’agenzia esperta di lead generation!

Sappiamo già a cosa state pensando: “ma chi ce l’ha tutto questo tempo per seguire social, video, eventi e chi più ne ha, più ne metta?”. 

Avete ragione. Un imprenditore ha già troppi pensieri per diventare anche esperto di marketing e studiare strategie per trovare nuovi clienti. 

Se reputate che sia imprescindibile, e che vi serva cominciare da zero per iniziare ad attirare nuovi clienti, non possiamo che consigliarti di rivolgerti ad un’agenzia di comunicazione, per seguire tutte le tue campagne pubblicitarie.

Di lead generation parleremo anche alla nostra Tavola Rotonda, l’evento formativo del 16 e 17 Ottobre a Capo d’Orlando, insieme all’esperto di funnel marketing Cristian Marchisio.